Investimenti sostenibili

Investimenti sostenibili

Il Gruppo AXA è consapevole della propria responsabilità sociale e, nei suoi investimenti, rispetta linee guida chiaramente definite. Le questioni ambientali, sociali e di governance, i cosiddetti criteri ESG (Environmental, Social, Governance) sono parte integrante delle analisi finanziarie e della gestione dei rischi. Per promuovere sviluppi positivi, nei prossimi anni gli investimenti sostenibili saranno incrementati.

  • Direttive unitarie all’interno del Gruppo AXA
  • Trasparenza del voto in caso di azioni

Il nostro obiettivo

I criteri di sostenibilità giocano un ruolo chiave nel processo d’investimento. AXA vuole sapere a quali opportunità e a quali rischi va incontro quando investe in un’azienda. Il bene delle persone e dell’ambiente è per noi molto importante in questo senso.

Promuovere sviluppi positivi 

Nel portafoglio d’investimento del Gruppo AXA trovano posto solo azioni e obbligazioni di aziende che soddisfano i criteri ESG e adempiono i requisiti previsti dalla nostra strategia d’investimento.

Direttive d’investimento e settoriali, nonché relazioni sul clima del Gruppo AXA (ingl.)

RIC – Comitato per gli investimenti sostenibili

All’interno del Gruppo AXA il Comitato per gli investimenti sostenibili «Responsible Investment Committee» (RIC) è responsabile per la creazione e il monitoraggio delle linee guida. In collaborazione con offerenti di dati riconosciuti relativi ad analisi della sostenibilità e agenzie di rating, quali MSCI, nei settori ambiente, dimensione sociale e governance (ESG) i portafogli vengono regolarmente analizzati e, se necessario, adeguati.

Criteri standard

  • Criteri ESG (Environmental, Social, Governance)
    Questi criteri tengono conto tra l’altro anche degli effetti ecologici, sociali ed economici per la valutazione delle opportunità e dei rischi degli investimenti. 
    Criteri ESG (ingl.)

  • Criteri UNPRI (UN Principles for Responsible Investment)
    Questi principi per un investimento responsabile sono stati redatti dalle Nazioni Unite in collaborazione con altre organizzazioni . Si basano sui criteri ESG.
    Criteri UNPRI (ingl.)

Green e impact investment di AXA

Il Gruppo AXA si è posto l’obiettivo di ampliare continuamente i propri investimenti orientati all’effetto. Questi danno un contributo concreto e misurabile al miglioramento di problemi ecologici (deforestazione, calo della popolazione ittica, inquinamento) o di condizioni di vita sociale insufficienti (fame, igiene, istruzione).

Green investment 

Questi investimenti soddisfano ampi criteri di sostenibilità ecologica, economica e sociale, e si concentrano su pratiche commerciali e progetti rispettosi dell’ambiente.

  • Entro il 2020 il Gruppo AXA intende potenziare i suoi investimenti sostenibili portandoli a 12 miliardi di euro. L’obiettivo originariamente stabilito nel 2015 viene dunque quadruplicato.
  • La strategia green investment del Gruppo AXA prevede investimenti in una infrastruttura verde nonché in immobili e progetti di costruzione realizzati secondo i più severi standard ambientali. 

Strategia d’investimento del Gruppo AXA (ingl)

Impact investment

Come i green investment, anche gli impact investment rientrano tra le categorie d’investimento sostenibili, che AXA sviluppa e promuove come parte della strategia d’investimento sostenibile.

Il Gruppo AXA ha lanciato due fondi con questi obiettivi di promozione:

  • accesso a mezzi finanziari
  • assistenza sanitaria 
  • protezione del clima 
  • istruzione
  • energie rinnovabili 

Ritiro da investimenti controversi

Investire in modo responsabile significa anche limitare o abbandonare gli investimenti controversi. Già nel 2015 il Gruppo AXA è stato il primo grande assicuratore a rinunciare agli investimenti in sabbie bituminose e carbone. Entro il 2020 sono previsti disinvestimenti complessivi per 2,4 miliardi di euro.

La nostra strategia d’investimento prevede a tal proposito le seguenti restrizioni:  

  • Sabbie bituminose
    Vendita di azioni di aziende che realizzano almeno il 30% del loro fatturato con l’estrazione di sabbie bituminose (secondo MSCI ESG).
  • Carbone 
    Vendita di azioni e obbligazioni di aziende che realizzano oltre il 30% del loro fatturato con l’estrazione di carbone e la produzione di energia dal carbone (secondo MSCI ESG).
  • Tabacco 
    Ritiro completo dalla produzione di tabacco – il Gruppo AXA ha dichiarato espressamente, in qualità di «partner per la prevenzione e la promozione della salute», di abbandonare del tutto questo settore.
  • Armi
    Da molti anni AXA è già uscita dalle aziende che sviluppano, commerciano, producono, immagazzinano, esportano o importano (secondo MSCI ESG) armi messe al bando (munizioni a grappolo, mine antiuomo, armi chimiche, armi biologiche).
  • Generi alimentari 
    AXA rinuncia agli investimenti finanziari che contengono derivati su materie prime agricole.
  • Olio di palma
    AXA non investe in aziende che secondo la lista MSCI ESG vengono messe in relazione con violente controversie (minaccia della biodiversità, disboscamento della foresta pluviale o piantagioni di olio di palma). Rinuncia anche a investire in aziende a cui mancano i permessi di costruzione o il certificato di sostenibilità della Tavola rotonda per l’olio di palma sostenibile (RSPO).
  • Agricoltura, foreste produttive, selvicoltura 
    Sono escluse come investimento le aziende che non sono in grado di esibire alcuna certificazione dello standard internazionale e la relativa validità giuridica.

 

 

Presenza in politica ed economia

Singoli investitori possono avere un notevole effetto positivo sugli sviluppi sostenibili, ma solo se lo sfruttano. AXA prende sul serio la sua responsabilità d’investimento e partecipa al dialogo sulla sostenibilità.

Come investitore

Ci avvaliamo dei nostri diritti di voto nelle assemblee generali e degli azionisti delle aziende e mostriamo pubblicamente il nostro voto.

Come imprenditore

Come membro di Swiss Sustainable Finance (SSF), AXA Svizzera partecipa quale partner di rete all’obiettivo di fare della Svizzera la piazza finanziaria leader per servizi sostenibili.

Swiss Sustainable Finance (ingl.)

Come interlocutrice

Da anni AXA è membro di iniziative internazionali:

  • Principi per gli investimenti sostenibili delle Nazioni Unite: UN PRI (United Nations Principles for Responsible Investments)
  • Principi per le assicurazioni sostenibili delle Nazioni Unite: UN PSI (United Nations Principles for Sustainable Insurance)
  • Accordo globale con le Nazioni Unite: UNGC (United Nations Global Compact)

 Portiamo avanti uno dialogo con associazioni e organizzazioni rilevanti in Svizzera:

Le nostre partnership & i nostri impegni

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati