myAXA Login
Previdenza

Protezione in famiglia: riflettori puntati sui Maillard

Condividere su Facebook Condividere su Twitter ch.axa.i18.share.google Condividere su LinkedIn Condividere su Xing Condividere su Pinterest Convididere per e-mail

Julien e Anaïs amano la loro vita – la carovana con tre generazioni di artisti circensi si sposta in ogni angolo della Svizzera romanda. Ma dietro lo spettacolo scintillante si nascondono molte sfide difficili.

Tra loro le cose sono andate in fretta: dopo solo un anno dal giorno in cui Anaïs assiste per la prima volta a una rappresentazione del Cirque Helvetia e conosce Julien, i due si sposano. Anaïs decide di partire in tournée con Julien e i genitori di quest’ultimo. La loro casa-roulotte è allietata poi dalla nascita di Tristan e Simon. Anaïs occupa un posto fondamentale nella comunità circense, in ogni senso. Oltre alla sua responsabilità di madre, lavora come cassiera e si esibisce nello show serale in un esercizio acrobatico che riscuote sempre grande successo.

Il circo è la loro vita

Anche se il circo continua ad entusiasmare grandi e piccoli diventa sempre più difficile mantenere alto l’interesse del pubblico per questo tipo di manifestazioni in concorrenza con le tante altre forme d’intrattenimento sorte negli ultimi anni. È davvero peccato, perché per i Maillard il circo è molto più di un’impresa commerciale: è la storia della loro famiglia, la loro casa e la loro passione.

Prima le spese urgenti

Le ristrettezze di cassa impongono una priorizzazione delle spese. Ciò che non è strettamente indispensabile viene messo in fondo alla lista per dare la precedenza alle uscite correnti e agli acquisti necessari. Anaïs pensa spesso al futuro, però i Maillard non hanno soldi per la previdenza familiare. Ma cosa accadrebbe se uno dei due avesse un infortunio o si ammalasse? Chi provvederebbe a rifondere un’eventuale perdita di salario? Chi si prenderebbe cura dei figli e sbrigherebbe le faccende di casa? Questioni che, come capita a molti, Anaïs e Julien rimandano sempre a domani. A nessuno piace pensare a queste cose – eppure una pianificazione tempestiva presenta numerosi vantaggi.

Articolo correlato

Utilizziamo cookie e tool di analisi per migliorare la navigazione sulla pagina internet e personalizzare la pubblicità di AXA e dei partner pubblicitari. Maggiori informazioni: Protezione dei dati